Edilizia

Urbanistica: approvato il nuovo piano generale

Il consiglio comunale di Casperia ha approvato definitivamente il nuovo Piano urbanistico generale comunale; ultimo atto necessario dopo l’accordo di copianificazione sottoscritto tra il sindaco Stefano Petrocchi e il presidente della Provincia di Rieti, Giuseppe Rinaldi. Prende vita, dunque, il nuovo assetto territoriale del comune, Continue reading

Terremoto: il paese è sicuro, patrimonio a rischio

In seguito allo sciame sismico il comune di Casperia ha avviato una serie di misure per garantire la sicurezza della popolazione e la tutela del patrimonio culturale. Da oltre due mesi è chiusa la chiesa di S. Maria in Legarano, le cui lesioni si aggravano ad ogni scossa; l’amministrazione ha chiesto alla soprintendenza di trasferire le opere d’arte nella chiesa della Ss. Annunziata. Lesionata in parte anche la chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, chiusa in attesa di più approfondite verifiche. Continue reading

Terremoto: come rilevare i danni negli immobili privati

Al fine di uniformare ed ottimizzare le operazioni di rilievo del danno sulle strutture private a seguito del sisma del 24 agosto, gli interessati dovranno compilare l’allegato modulo. Lo stesso, completo in ogni sua parte, dovrà essere consegnato all’ufficio protocollo del comune Continue reading

Valutazione ambientale strategica

Il Comune di Casperia, in qualità di autorità proponente/procedente, avvisa che il piano VAS (valutazione ambientale strategica, costituito dal rapporto ambientale-sintesi non tecnica) è depositato presso presso la propria segreteria nonché la Regione Lazio – Direzione regionale Ambiente – Area VAS, la Provincia di Rieti – Settore Urbanistica. Continue reading

Nuovo piano urbanistico: approvazione definitiva

Il consiglio comunale di Casperia, dopo un lungo e approfondito dibattito sulle osservazioni presentate dai cittadini e dagli amministratori, ha approvato definitivamente il nuovo Piano urbanistico generale comunale. Una seduta caratterizzata da grande sintonia tra i gruppi di maggioranza e minoranza, che hanno votato all’unanimità moltissimi provvedimenti condivisi. Continue reading